Tanti cani accalappiati salvati dopo anni

Biagio rischia di finire al canile con la sorella Brenda nonostante abbiano il pedigree Jalo, cucciolotto di taglia media, giocattolone e ubbidiente, nuovo arrivo al Capofonte Pepita si è persa il 1.o maggio in zona via Zorutti, i proprietari cercano informazioni Uno dei cricetini siberiani in attesa di adozione insieme a tanti altri piccoli ospiti dell'Enpa Philip, giovane meticcio molto socievole e affettuoso, cerca una famiglia che apprezzi il suo carattere La campagna intrapresa dall'associazione "Il Capofonte" per favorire l'adozione di alcuni cani accalappiati lungo la fascia transfrontaliera con la provincia di Trieste e reclusi da anni nel canile sloveno che rischiavano la soppressione come previsto dalla normativa vigente in Slovenia, sta dando ottimi risultati: Thor, Bonita, Rex e Ronnie sono tra gli ultimi fortunati che hanno trovato una nuova famiglia. C'è grande soddisfazione tra i volontari per l'adozione di Timi che ha lasciato la struttura questa settimana, mentre rimangono ancora in attesa Ari, Puffy e Saja per i quali l'associazione "Il Capofonte" lancia un accorato appello in favore della loro adozione. Tra i nuovi arrivi segnaliamo Jako e Philip, mentre non sono ancora stati adottati Biagio e Brenda, meravigliosi breton amici dei gatti che rischiano di finire al canile. Per tutti gli appelli chiamare "Il Capofonte" al numero 040-571623 (ore serali 340-1205979). Per donare il 5x1000: codice fiscale 90111960325. All'Enpa di via Marchesetti 10/4 invece attendono adozione dei piccoli amici vittime anche loro dell'abbandono. Si tratta di Topino e Alvin, giovanissime cavie maschio e altre 6 cavie femmine e una coppia di conigli, tutti abituati a mangiare correttamente verdura fresca e fieno, 5 criceti siberiani e 5 gerbilli. Per i colloqui pre affido i volontari sono sempre disponibili in sede in via Marchesetti 10/4 dalle 14 alle 20 e per ogni informazione anche al numero 040-910600. Si cerca ancora disperatamente Pepita, fuggita il 1.o maggio zona via Zorutti, giardino di via Orlandini: è stata avvistata nei giorni successivi in zona, poi non si è saputo più niente. Ormai potrebbe essere ovunque, si cercano informazioni o anche solo avvistamenti, chiamare il 338-3498405. Al Gattile di via della Fontana 4 tantissimi gatti cuccioli e adulti attendono adozione, chiamare il numero 040-364016.